Tesi

  • Jessica Leone
    Enhancing Trace Visualizations for Microservices Performance Analysis
    Laurea Magistrale in Informatica
    Università degli Studi dell’Aquila A.A. 2022/23

    [PDF] (26 download )
  • Davide Di Paolo
    Produttività, Digitalizzazione e qualità dei governi nelle regioni europee: un’analisi empirica
    Laurea Magistrale in Amministrazione, Economia e Finanza
    Università degli Studi dell’Aquila A.A. 2021/22

    [PDF] (44 download )
  • Tatiana Montaldi
    Cambiamento climatico e sviluppo sostenibile nelle aree interne: il ruolo delle comunità energetiche
    Laurea Triennale in Economia e Amministrazione delle Imprese
    Università degli Studi dell’Aquila A.A. 2021/22

    [PDF] (23 download )
  • Ghulam Mudassir
    Reinforced Learning and Social Based Approach to Post Disaster Reconstruction Planning
    PhD in Information and Communication Technology
    Università degli Studi dell’Aquila, Settembre 2022

    [PDF] (196 download )
  • Evans Etrue Howard
    Optimization Models for Pedestrian Emergency Evacuation Plan
    PhD in Information and Communication Technology
    Università degli Studi dell’Aquila, Settembre 2022

    [PDF] (135 download )
  • Tiziano Santilli
    Machine Learning For Data Analysis Of Dual Trauma Project
    Laurea Magistrale in Informatica
    Università degli Studi dell’Aquila, ottobre 2021

    [PDF] (219 download )
  • Giordano d’Aloisio
    Approach to design Data Science Pipeline with High Quality
    Laurea Magistrale in Informatica
    Università degli Studi dell’Aquila, 24 luglio 2021

    [PDF] (313 download )
  • Fabrizio Colantoni
    APERTURA INTERNAZIONALE E SVILUPPO ECONOMICO IN ABRUZZO: IL RUOLO DELLE IMPRESE MULTINAZIONALI
    Laurea Magistrale in Applied International Economics
    Università degli Studi dell’Aquila A.A. 2019/2020

    [PDF] (405 download )
  • Riccardo Persio
    APERTURA INTERNAZIONALE E SVILUPPO ECONOMICO IN ABRUZZO: IL RUOLO DEL COMMERCIO ESTERO
    Laurea Magistrale in Applied International Economics
    Università degli Studi dell’Aquila A.A. 2019/2020

    [PDF] (625 download )
  • Damiano D’Agostino
    SismaDL: Ontologie dei decreti sisma 2009 e 2016
    Laurea Triennale in Informatica,
    Università degli Studi dell’Aquila, 28 marzo 2020

    [PDF] (404 download )

Tesi Master

Edizione 2021/22

COGNOMENOMETITOLO PROVA FINALE
ANGELONESIMONACreazione di un sistema informativo di supporto per la protezione civile di L'Aquila
BARCAIONIMARCOSisma 2016 Ordinanza 27 del 09/06/2017. Misure per la riparazione degli edifici di proprietà pubblica ad uso abitativo inagibili o inutilizzabili, attraverso interventi di miglioramento sismico. Caso studio in Comune di San Severino Marche
CAMPAGNALAURAIl complesso rapporto tra fonti giuridiche nel governo delle emergenze dalla decretazione d'urgenza al potere d'ordinanza: in particolare il caso dell'ordinanza del Commissario per il sisma del centro Italia n. 120 del 2021
CAPRIOTTIFEDERICOIl ruolo dei Sistemi Informatici Territoriali nel processo di ricostruzione post sisma
CELLIPAOLOIl Cammino Grande di Celestino: Analisi del contesto normativo, territoriale e best practice per la progettazione
CEROLINIMARCOMiglioramento sismico di un edificio esistente: confronto tra diversi modelli di calcolo
CIANCONIDENISLa vulnerabilità occupazionale nella gestione degli eventi calamitosi
CIAVATTELLAFEDERICAAnalisi di procedure amministrative - governance - evoluzione normativa nell'ambito della ricostruzione post sisma 2016
COCOLORENZADalla gestione dell'emergenza sismica all'analisi dello stato del danno cagionato dal sisma del centro Italia 2016-2017
COLONNADANILOLa vulnerabilità sismica degli edifici scolastici. Il caso studio dell'Ordinanza speciale n. 6 del Commissario Straordinario alla Ricostruzione Sisma 2016
CONTELUIGIAIl sisma del centro italia e il sistema di coordinamento multilivello della ricostruzione
D'ALESSIOALESSANDRALa metodologia BIM e la pubblica amministrazione. Manutenzione del patrimonio edilizio e nuovo approccio alla gestione dell'emergenza
DE ANGELISANGELALe ricostruzioni ed il destino degli alloggi temporanei: il caso studio del Progetto C.A.S.E: dell'Aquila
DI ANTONIOKATIAPianificazione di Emergenza e analisi CLE. Il caso studio del Comune di Campli
DI BATTISTALUCALa valutazione di agibilità degli edifici in emergenza post-catastrofe: dalla consolidata scheda AEDES alla sperimentale scheda AeDEI-Ischia 2023
DI CARLOMARIAI Piani di Protezione civile comunali: analisi delle criticità e nuovi spunti per un aggiornamento dinamico degli strumenti di emergenza in una visione d'insieme. Caso studio: I Comuni dell’Unione di Miracoli_ Villalfonsina, Casalbordino, Scerni e Pollutri
DI MARZIOSIMONAL’articolazione della Struttura Commissariale per la ricostruzione post Sisma del Centro Italia del 2016: focus sulle competenze in materia di ripristino del patrimonio immobiliare dell’edilizia privata
DI NATALEANTONELLALe potenzialità del digitale a servizio della ricostruzione per processi più efficaci, efficienti e trasparenti
DI SANTEMARCOAssistenza abitativa post emergenza sisma Centro Italia
FIORÀMARINOAnalisi dell'istituto della conferenza di servizio in ambito sismico. Studio del caso della frana di Ponzano di Civitella del Tronto.
FREZZINICECILIAUrbanizzazione e logistica delle aree di accoglienza del Piano di Emergenza_Analisi e progetto
GABRIELLIROSANNARifunzionalizzazione dell'Edificio Ex Distretto Militare come opportunità di recupero urbano nel comune di Ascoli Piceno
GUETTIFEDERICOAnalisi del processo di messa in sicurezza degli edifici scolastici: best practices, costi degli interventi e tempi di esecuzione
LUZISILVIAIl procedimento tecnico-amministrativo di ricostruzione post-sisma degli edifici scolastici: il caso del Comune di Ascoli Piceno
MARZILAURALa ricostruzione post sisma del centro Italia del 2016: dall’attività istruttoria alla pianificazione
PAGLIONEMARINAIl Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche e il ruolo nel post-catastrofe. Caso studio: “Ex Scuola De Amicis”, Via San Bernardino, L’Aquila (Post Sisma 2009)
PALLOTTAELENAStudio procedimentale del processo di ricostruzione del patrimonio storico-architettonico di proprietà comunale: il Settore Ricostruzione Pubblica - Disability Manager del Comune dell'Aquila
PALUMBOLAURADighe e presidi territoriali idraulici ed idrogeologici. Gestione delle emergenze con l’utilizzo di sistemi informatici.
PAOLINIWANDA ILINCALa rigenerazione urbana nei comuni del Cratere sismico 2009: analisi dei processi attuativi, best practice e valorizzazione dei centri storici
PAOLINIBEATRICERischio sismico, edifici strategici e pianificazione di protezione civile: il caso studio della provincia di Pescara
PAVONEVALENTINALa pianificazione d'emergenza e i contratti di fiume. Linee guida per la redazione di un piano d'ambito d'emergenza dell'asta fluviale del Pescara.
PROSPERINIFRANCESCAConfronto della normativa sisma 2009 e 2016 e degli strumenti di pianificazione e di ricostruzione privata nei centri storici dei comuni del doppio cratere nell'area omogenea n.3. Casto studio: Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere
SCARINGISANTEL'Aquila 2009 - Centro Italia 2016:evoluzione della struttura e della governance post-sisma
SCARSELLALUIGINAIl Piano di Emergenza Comunale. Il Comune di Montereale
SEVIDANIELEIl Piano di Emergenza Comunale. Il Comune di Montereale
TARASCHIGIULIA ROSARIALa ricostruzione unitaria nelle Ordinanze Speciali del Commissario Straordinario alla Riparazione e Ricostruzione sisma 2016. Il caso studio dei borghi di Arquata del Tronto e Castelluccio di Norcia.

Edizione 2020/2021

CognomeNomeTitolo Relazione Prova Finale
ALFONSETTILUCAPrevisione, prevenzione e lotta attiva degli incendi. Caso studio: Incendio di Pizzoferrato
ANGELONELAURAOttimizzazione dei processi di ricostruzione tramite la sistematizzazione delle buone pratiche: caso dell Ufficio Speciale della Ricostruzione dell'Aquila
ASSOGNASAMUELELa "società del rischio" giapponese: strategie comunicative e risvolti economici.
CALOCEROLORENZAReti e sottoservizi nei Comuni del Cratere sismico 2009, tra ricostruzione e Piano Nazionale per gli Investimenti Complementare al PNRR. Proposte per una efficace gestione post catastrofe e per la rigenerazione dei borghi
CECCARELLIFABIOLa governance della ricostruzione pubblica nel Comune di Spoleto (con SARA SPITELLA)
CECILIAELEONORAEmergenza esondazione fiumi Turano e Velino nel territorio della Provincia di Rieti, periodo gennaio-febbraio 2021. Analisi scenario con i Sistemi Informativi Geografici (GIS).
CIAMMETTIANDREALa pianificazione multirischio: strategie ed applicazioni (con MARIO SCHETTINO)
COLAGRANDENICOLETTAProcedure per la gestione delle attività di messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio culturale in fase di emergenza post sisma
COLAROSSIMIRCOCLE e I.Opà.CLE: analisi, confronto e implementazioni delle metodologie. I casi studio di Avezzano e Civita D’Antino.
D'ANTONIOVALERIALa legislazione e la normativa degli eventi calamitosi, dal sisma 2009 al sisma 2016.
DE MARCORITAIl rischio di infiltrazioni mafiose nella ricostruzione post sisma 2009: i controlli e le misure preventive adottate a livello locale nel Comune dell’Aquila
DEL PIONICOLETTAAnalisi delle criticità del territorio di Poggio Bustone
DI BASTIANOIDARigopiano e Valle Majelama, le due valanghe che hanno cambiato l’Abruzzo: conoscenza preliminare del fenomeno delle valanghe e statistiche sugli incidenti in Italia dal 1967 ad oggi.
DI BONAVENTURAIOLANDAEccezionali eventi metereologici del 2017: dall’emergenza ad una nuova forma continuativa di assistenza alla popolazione. Il caso studio del Comune di Castel Castagna
DI DOMENICANTONIOSIMONAEmergenza, ricostruzione e sviluppo: il caso studio del Comune di Tossicia
DI FELICEFABIANASisma Centro Italia 2016 - Il Comune di Amatrice: Dalla distruzione materiale e sociale alla difficile ripresa post emergenziale.
DI GREGORIOALESSIOL'incendio boschivo e la campagna AIB: l'incendio di Manoppello 2021
DURANTEFEDERICAPiano Intercomunale di alcuni comuni della Valle Roveto: Civitella Roveto, Morino, Canistro e Civita d'Antino
FAIAZZACRISTINAStudio della frana sismo indotta di Castelnuovo (Campli,TE). Dal monitoraggio alla ricostruzione.
IACHETTICECILIAComune di Castel di Tora (RI) - Il rischio pandemico nelle aree interne dei piccoli borghi
IRTIFRANCESCODalla previsione alla lotta attiva: l'Incendio di Decontra del 2021
MARCELLIJESSICAIl Terremoto del Centro Italia 2016-2017: le criticità della fase operativa della ricostruzione post-sisma. Caso studio: Ufficio Speciale per la Ricostruzione della Regione Marche
MASSIDDAFEDERICASisma 2016. Comune di Capitignano. La ricostruzione in zona di Faglie Attive e Capaci.
MORELLIFRANCESCOrischio valanghe in Abruzzo: previsione, prevenzione e mitigazione
PANELLAALESSIACratere 2009: Rigenerazione culturale nel Comune di Fontecchio per un nuovo sviluppo del territorio.
PARISMICHELASisma 2009: efficacia ed attuazione dei Piani di Ricostruzione (PdR). Caso studio: Area Omogenea n. 8 (USRC)
PREVITIMARIALa semplificazione della ricostruzione degli edifici di culto, l’Ordinanza commissariale n. 105/2020: l’iter di attuazione dalla Struttura del Commissario di Governo per il sisma 2016 all’Ufficio Speciale per la Ricostruzione della Regione Marche (con SARA SPADONI)
PROCACCIVALENTINAAnalisi della viabilità strategica ed individuazione delle criticità: caso studio Città Metropolitana di Firenze
PUCCIELENALa riconversione dei moduli abitativi temporanei. Dallo stato di emergenza al consolidarsi nel tessuto insediativo
ROCCICRISTINAProgrammazione territoriale nelle attività degli Uffici Speciali per la Ricostruzione. Caso studio: Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere
ROMANOANTON GIULIOLe Aree interne: Indagine sulla situazione attuale delle aree interne, strategie e piani in atto, proposte per lo sviluppo.
SCHETTINOMARIOLa pianificazione multirischio: strategie ed applicazioni (con ANDREA CIAMMETTI)
SCIMIASARAAbitazioni temporanee per l'emergenza abitativa
SPADONISARALa semplificazione della ricostruzione degli edifici di culto, l’Ordinanza commissariale n. 105/2020: l’iter di attuazione dalla Struttura del Commissario di Governo per il sisma 2016 all’Ufficio Speciale per la Ricostruzione della Regione Marche (con MARIA PREVITI)
SPERANZASILVIALa comunicazione scientifica del rischio all'interno della gestione del rischio alluvioni
SPILLARAFFAELEPresidi territoriali nella Regione Abruzzo: Una governance più forte per la riduzione del rischio. Caso studio: Modello organizzativo del Presidio territoriale idrogeologico di interesse regionale
SPITELLASARALa governance della ricostruzione pubblica nel Comune di Spoleto (con FABIO CECCARELLI)
TADDEIMONICARischio idrogeologico ed idraulico ai fini di Protezione Civile in ambito regionale - Presidi territoriali
TOSSICIENRICOLa gestione dell’emergenza e della ricostruzione nei piccoli comuni: il caso studio del Comune di Monte San Martino (MC)

Edizione 2019/2020

CognomeNomeTitolo
ACHILLIMICHELASisma Centro Italia. La gestione della fase emergenziale nella Regione Marche e focus sul Comune di Servigliano
ANTONICOLIFRANCESCOSisma Centro Italia 2016 - Fase Post Emergenza - Il piano straordinario per la realizzazione di nuovi edifici scolastici, come priorità per il ripristino delle normali attività educative nelle aree terremotate. Un esempio di best-practice, la scuola primaria "P.Santini" di Loro Piceno (Mc).
ASTOLFIENRICAStrategie aree interne, ricostruzione e pianificazione di protezione civile: verso un nuovo modello di sviluppo. Il Caso studio del Comune di Valle Castellana
BASTIANDREAIl procedimento Tecnico-Amministrativo nel "Processo" della Ricostruzione Privata della città dell'Aquila - Sisma 2009
BERNARDIREMOLa gestione dell’emergenza sanitaria da pandemia da Covid 19
BONAMICISARALa risposta del comune di Accumoli all'emergenza sisma 2016 e gli interventi di ricostruzione in funzione di un nuovo sviluppo del territorio.
BROCCOLETTIANDREATerremoto centro Italia: dall'emergenza ad un nuovo modello di ricostruzione fisica e socio- economica post-catastrofe. Il caso studio di Colledara.
BUCCELLABENITOLa reazione della pianificazione urbanistica agli eventi sismici degli ultimi decenni: il caso studio di Campli (TE).
CAPECEPAOLALA COMUNICAZIONE DEL RISCHIO –IL RISCHIO DELLA COMUNICAZIONE la resilienza sociale nei flussi informativi
CAPUANOLUCAIl procedimento Tecnico-Amministrativo nel "Processo" della Ricostruzione Pubblica
CIPOLLINISIMONEEventi sismici 2016/2017 - Interventi di messa in sicurezza e gestione macerie. Caso studio: Comune di Venarotta (AP)
COLAROCCOREGINE FRANCESCA JOSELALa gestione delle macerie urbane ed il loro riuso. Il caso studio del territorio abruzzese dell’Alta Valle Aterno (AQ) a seguito del sisma del Centro Italia
COLIMBERTIELENAABITAZIONI PER L’EMERGENZA- L’applicazione di sistemi costruttivi a secco con ossatura portante metallica in CFS (profili in acciaio formati a freddo). Analisi delle potenzialità del sistema costruttivo nella gestione di stati di emergenza.
D'ALESSANDRODANIELALa Gestione dell'Emergenza Corona Virus. Caso studio: Il Comune di Nereto
D'ANGELOANTONELLAInnovazione nel processo di ricostruzione, crescita e sviluppo nei territori rurali. La partecipazione al progetto H2020 Ruritage del Comune di Appignano del Tronto
DE BERARDISDAVIDEEventi sismici 2016/2017 - I servizi scolastici. Caso studio: il plesso scolastico del Comune di Venarotta (AP)
DE SARNOANTONIOIl ruolo delle associazioni nell’emergenza
DI BATTISTAMASSIMOCaso studio: Il recupero e riposizionamento di un CED a seguito di un evento catastrofico
DI BERNARDOALESSIORapporto tra la pianificazione locale e l'evoluzione dell'urbanizzato nel Comune pedemontano di Torricella Sicura dal 2009 ad oggi
DI FRANCESCODORALe città d’arte e il rischio sanitario legate al turismo: nuove prospettive di sviluppo per le aree interne
DI GIUSEPPEMARCELLOSisma Centro Italia 2016 –Fase Post-Emergenziale. La realizzazione del Villaggio SAE e la procedura per la demolizione e ricostruzione dell’edificio sede del Municipio. Caso studio: Comune di Torricella Sicura
DI LUCAILARIOSemplificazione della ricostruzione degli edifici di culto
DI SIMONEGIULIAModelli previsionali come strumento di gestione della crisi emergenziale. Esempio per la Cartografia del Rischio Incendi: Confronto fra approcci deterministici (caso studio della Regione Abruzzo) e stocastici (con metodo machine learning caso studio della Regione Liguria)
GENTILIGIORGIOSit@V - Sistema informativo territoriale Area Valnerina - un possibile sviluppo tra censimento danni e gestione del territorio
GIANNIALESSANDRAAccumoli: Emergenza nell’Emergenza. Le attività di sostegno alla popolazione
IRTIGIORGIOSisma Centro Italia 2016 - Fase Post Emergenza - Il piano straordinario per la realizzazione di nuovi edifici scolastici, come priorità per il ripristino delle normali attività educative nelle aree terremotate. Un esempio di bad-practice, la scuola secondaria di I grado "Don Bosco" di Falerone (FM).
LAURETIBARBARAAzioni strategiche per la rigenerazione del tessuto urbano e la ripresa socio - economica a seguito degli eventi sismici del 2016/2017. Il caso studio del Comune di Cascia (PG).
MASCICHIARAIncendi boschivi L'Aquila 2020: analisi della gestione emergenziale nelle aree di Cansatessa - Monte Pettino e Arischia
MATRICARDIBARBARAL'applicativo GIS Erikus come supporto informativo pre e post disastro. Il caso studio del comune di Acquasanta Terme
MORESCHINISARAFrana sismo indotta. Emergenza e ricostruzione nel caso di Circonvallazione Carosi, Appignano del Tronto (AP).
NARDIIOLEIl ruolo dei siti e delle costruzioni temporanee nella risposta all’emergenza abitativa post-catastrofe
PAVONEVALENTINAPianificazione d'emergenza e pianificazione ordinaria: linee di indirizzo strategiche per la mitigazione dei rischi e lo sviluppo sostenibile per le aree interne. Il caso studio di Castiglione Messer Raimondo
PEDICONEEMMANUELEL’Aquila (ri)costruita. Attività, processi e strategie dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione di L’Aquila.
PIERANTOZZIFABIOLAStudio della vulnerabilità dell'assetto urbano finalizzato ad una migliore gestione dell'emergenza. Il caso studio di Sant'Egidio alla Vibrata
POMPEIVINCENZOEmergenza, ricostruzione e strategia SNAI: verso un modello di governace integrata. Il caso di studio di Castiglione Messer Raimondo
PURITANICOLETTASisma centro Italia 2016 ed emergenza sisma neve 2017. Emergenza, post emergenza e ricostruzione nel Comune di Teramo. Quale città post sisma nell'emergenza da COVID 19?
RAPARELLICARLADinamiche urbane e pianificazione territoriale in uno dei comuni del cratere 2009. Caso studio: comune di Scoppito
ROSSIMARTINARegolamentazione del processo di ricostruzione, analisi ed aggiornamento degli esiti di agibilità e danno a seguito del sisma 2009 e Centro Italia. Caso di studio: Comune di Barete – Doppio cratere sisma 2009 - 2016
SANTARELLIANDREALa gestione del rischio incendio. Il caso studio della Regione Abruzzo
SCHICCHILAURAAzioni strategiche per la rigenerazione del tessuto urbano e la ripresa socio - economica a seguito degli eventi sismici del 2016/2017. Il caso studio del Comune di Cascia (PG).
Cosa ne pensi di questo contenuto?
[Totale: 6 Medio: 4.3]