Territori Aperti

Centro di documentazione, formazione e ricerca per la ricostruzione e la ripresa dei territori colpiti da calamità naturali.

Il progetto Territori Aperti è nato da un’idea condivisa tra il Comune dell’aquila e l’Università degli studi dell’Aquila e attivata grazie a un finanziamento del Fondo Territori Lavoro e Conoscenza, costituito con una sottoscrizione tra i lavoratori iscritti a CGIL, CISL e UIL.

Si tratta di un centro interdisciplinare di documentazione, formazione e ricerca, che si porrà come nodo promotore di una rete internazionale di competenze su tutti gli aspetti della prevenzione e della gestione dei disastri naturali, nonché dei processi di ricostruzione e sviluppo delle aree colpite.

La denominazione di Territori Aperti intende sottolineare l’idea che le sue attività siano basate sulla collaborazione con altri sistemi territoriali esposti ai rischi delle calamità naturali, in uno spirito di condivisione sociale dei dati, dei metodi analitici e delle competenze generate dal progetto, secondo l’approccio della Open Science e della partecipazione informata dei cittadini alle scelte politiche.

 
  
SISTEMA INFORMATIVO

Sistema organico di raccolta e condivisione sociale del materiale informativo.

  
FORMAZIONE E COMUNICAZIONE

Master destinato a dipendenti di amministrazioni di Comuni di aree interne, laureati e dottorandi sul management tecnico-amministrativo post-catastrofe nell’ambito degli enti locali.

  
RICERCA

Centro specializzato per competenze di ricerca disponibili localmente su diversi aspetti delle calamità naturali.

ANALISI

Accedi direttamente alle analisi di Territori Aperti

 

 

Spesometro

 Totale delle spese attualmente consolidate nel Progetto

9% Complete
156,129 of 1,800,000 words

spesa consolidata

fondo totale

Ultimi eventi

Pubblicazione bando Master in Managment tecnico-amministrativo post-catastrofe negli enti locali

E’ online il bando per l’ammissione alla seconda edizione del Master Universitario di Primo Livello in Managment tecnico-amministrativo post-catastrofe negli enti locali. La scheda informativa è consultabile a questo link:[…]

Read more

Tavola Rotonda MAFIS con gli Stakeholders

Il 24 luglio 2020 alle ore 10:00 si terrà la Tavola Rotonda per il progetto MAFIS a cui parteciperà Univaq come Stakeholder. In allegato la locandina dell’evento: Cosa ne pensi[…]

Read more

SLOW HACK – Invito a partecipare!

Ashoka, facendo seguito agli stimoli ricevuti nel percorso di Sentieri Connessi, lancia Slow Hack, un hackathon lento per generare soluzioni innovative e dall’elevato impatto sociale, sfruttando gli strumenti tecnologici e digitali a[…]

Read more

 

 

Con il contributo di:

Fondo Territori Lavoro e Conoscenza – CGIL CISL UIL

Cosa ne pensi di questo contenuto?
[Totale: 8 Medio: 4.8]